Davvero – Il webcomic di Paola Barbato – Puntata 18

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • Yahoo! Bookmarks
  • Twitter

31 Commento a Davvero – Il webcomic di Paola Barbato – Puntata 18

  1. inanna scrive:

    Wow…non ho altri commenti…wow! Puntata ricca di emozioni e colpi di scena bella bella bella!!!

  2. Daniela Mela scrive:

    Puntata bellissima nell’intimità femminile! Sempre più Shojo Manga all’italiana, I like it! 🙂 Si delineano sempre più i personaggi chiave e ammetto che ho un debole per Selena, protegge sempre Martina con i suoi consigli ed il linguaggio del corpo (nella 17° il suo sopracciglio urlava “Riccardo lascia in pace Martina!”). Le tavole sono molto interessanti, non è facile realizzare una scena notturna, eppure sono stati sfruttati al meglio i pochi punti luce disponibili, complimenti! Attendiamo la prossima puntata 😉

  3. Sarah scrive:

    …ma Martina davvero è interessata a Riccardo??? Cmq sí bella puntata bella trama e belle le inquadrature degli occhi.

  4. francesco scrive:

    puntata al buio – devo dire che questa puntata è prettamente al femminile.
    l’atmosfera avvolge magicamente tutta la puntata. ormai il popolo dei davveriani si sta estendendo sempre più……
    molto bella l’idea di affrontare il tema dell’aborto seppur in maniera lieve, ed anche le prime problematiche che subentrano con il primo rapporto sessuale.
    mi sarebbe piaciuto uno sviluppo del tema a 360°, ma sono sicuro che paola ci stupirà. sapete qual’è la cosa bella di paola barbato che affronta diverse tematiche che accompagnano la vita di tutti noi in modo chiaro e reale. grazie per questa piacevole lettura che mi regali due volte a settimana.
    inoltre che dire di lola airaghi ? quando c’è amore per il proprio lavoro e rispetto per quello altrui la formula è sempre vincente. complimenti davveroooooooooooooooo………..

  5. francesco scrive:

    mi piacciono le sfumature con cui si catturano gli sguardi e i movimenti

  6. KiKi Koy scrive:

    Grande Lola! Bellissimi i disegni, c’è lo sguardo di Selena all’inizio che è un po’ il suo marchio di fabbrica 😛
    La colorazione “al buio” non è una passeggiata per cui complimenti!
    Davvero bellissimo il pigiama di Sele, Odate Buta for the win !!! Lo voglio anche io !! 😀

  7. Nardius scrive:

    il pigiama di YATTAMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAN 😀 BELLISSIMI i disegni!!!! ma le espressioni….e i personaggi RECITANO!!!!!! cazzarola!

  8. nicolarubin scrive:

    Come sempre, Lola è bravissima. Inarrivabile. Perfetto connubio tra le atmosfere richieste e le immagini. La puntata scivola via che è un piacere!!!! Ok, sono di parte… Lola FOREVER!!!!!! 😉

  9. uomoragno.org scrive:

    Bella puntata, bei disegni e bell’atmosfera. Fino a questo momento livello buono e puntata migliore di tutte. Continuate così…

  10. lucamb scrive:

    E’ la prima volta che vi scrivo, ma sto seguendo questo progetto da quando è partito…all’inizio, lo ammetto con una buona dose di scetticismo, ma ormai mi state convincendo sempre più…
    Quest’ultima puntata, a mio modesto parere, è fin’ora la migliore, sia per disegni, che per colori (credo sia stato davvero difficile rendere la giusta atmosfera di un dialogo “al buio”), e per la scelta delle inquadrature e per i dialoghi!
    Complimenti davvero a Paola e a tutto lo staff! Continuate così!! 😉

  11. RatmanX scrive:

    Una colorazione niente male, la migliore vista finora!

  12. mimoperparlare scrive:

    Puntata introspettiva e ricca di spunti. Dialoghi secondo me un pò da adulta che scrive di ragazze. mi sono arrivate “le mie cose” non si usa dagli anni ’90. un pò irreale anche il discorso “pensavo fossi vergine”…frequentando per lavoro una marea di ragazze delle superiori e universitarie (scrivo per riviste femminili) difficilmente si arriva vergini a 19 anni e il tono è moooolto più spinto a meno che non si sia delle perfette emarginate e nessuna delle tre mi sembra il tipo (forse un pò alessia)

  13. Pegli scrive:

    Finalmente si accenna all’aborto senza paternali, arie da inquisizione o sguardi compassionevoli.
    “Non volevo io”.
    Bravissima Alessia!

    PS: e bravissimo anche il colorista! 🙂

  14. Emilio Pilliu scrive:

    Davvero bellissimo episodio, molto “carico”.

  15. darka80 scrive:

    Sempre più interessante…. I disegni sono bellissimi. Selena m’intriga sempre più,sono curioso di sapere cosa fa….

  16. massimo scrive:

    Bella ambientazione, sceneggiatura, disegni… serve altro? Bravi!

  17. Flavio scrive:

    bellissima puntata….finalmente c’è un amalgama perfetto disegni/atmosfera/colore/testi……bella….bella….

  18. gegge scrive:

    Premetto che il fumetto mi è piaciuto molto, ho letto tutte le 18 parti in fila… l’autrice mi perdonera’ quindi (spero) qualche piccolissima critica… Trovo forse un po’ esagerato il numero di persone in quella casa, mi rendo conto che toccasse dare l’idea del caos pero’, non so… troppi personaggi… diciamo che mi è sembrato un elemento non molto verosimile. Tra l’altro leggo le schede fb sulla destra con l’eta’ dei personaggi, e trovo che dai disegni sembrino un po’ piu’ grandi della loro eta’, mentre la protagonista i suoi anni li dimostra tutti. Bene, per il resto complimenti a tutti 😉

    • Paola Barbato scrive:

      Il numero non è esagerato, ma il riferimento è speculare rispetto ad alcuni appartamenti milanesi molto grandi, quasi sempre in zona Lambrate. Ho avuto diversi amici che vivevano in condivisione, quindi mi sono rifatta alla loro esperienza. Certo, nella maggior parte dei casi si vive in 4/5, ma va considerato che Sara e Alberto vengono solo 3 giorni alla settimana e dormono in soggiorno, quindi gli inquilini fissi sono 6. Per il resto sono d’accordo, non sempre i ragazzi dimostrano i loro 22-25 anni, ma l’unico personaggio su cui è stato possibile preparare adeguatamente tutti i disegnatori è Martina. 🙂

  19. Elmo scrive:

    Ora che Martina ha iniziato a lavorare inizierà la classica trafila dei lavori da giovani mal pagati (call-center, venditrice porta a porta, friggitrice al fast food, hostess al supermercato e via dicendo) o le vedremo fare qualcosa di più atipico?

  20. jaykay scrive:

    Ottima, ottima puntata. Una delle migliori secondo me. Bei dialoghi, molto veri, e bei disegni.

  21. AlmaCattleya scrive:

    A dir la verità, la prima volta che ho visto dei disegni di Lola Airaghi non mi erano piaciuti molto. E’ stato in un albo di Brendon e li trovavo un po’ pasticciati.
    Adesso invece devo dire che questi disegni sono davvero straordinari e anche la colorazione lo è.
    Poi questa puntata è bellissima. Una delle mie preferite.

  22. Albs79 scrive:

    Si, si, si. Ottima puntata. Perfetti Dialoghi, Disegni, Atmosfera…quando dialogano personaggi femminili non so perché catturano totalmente la mia attenzione, sarà perché è un mondo così’ vicino e così lontano…parafrasando qualcuno

  23. Mannes Chiarini scrive:

    I primissimi piani sul dettaglio degli occhi erano VERAMENTE necessari?

Lascia un commento