Davvero – Il web fumetto di Paola Barbato – Puntata 27

 

 

 

 

 

 

 

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • Yahoo! Bookmarks
  • Twitter

6 Commento a Davvero – Il web fumetto di Paola Barbato – Puntata 27

  1. L4GANN scrive:

    Direi che questo capitolo è un po trascurabile…

    Anche i disegni non mi hanno fatto propriamente impazzire.. e va be Paola, ci hai regalato(letteralmente) tanti bei capitoli, che un po di stanchezza la ti si può perdonare ^^

  2. Daniela Mela scrive:

    Come sempre impeccabili colpi di scena finali, che oltretutto a me piacciono tantissimo! 😉 Bellissime tavole, specialmente il primo-piano duello con le forbici! 🙂 Ottimo uso dei colori, specialmente per le luci e le sfocature. Complimenti a tutti! 😉

  3. Flavio scrive:

    I disegni mi piacciono (non mi fanno impazzire ma mi piacciono) come anche la colorazione.
    Per quanto riguarda la trama dell’episodio è un pò da “fiction di teen ager” con la solita crisi del taglio di capelli (ma ci stà……in effetti credo che tutti quanti si sono chiesti come avrebbe fatto Martina ad andare in giro con l’acconciatura “mozzata”…) e quindi scivola via senza troppo colpo ferire….abbiamo visto di meglio ma non per questo reputo insignificante questa puntata….attendiamo la prossima….Melli coming?

  4. alexanderpower scrive:

    a me piace un sacco quando rappresentate i posti reali…..cacchio (perdonatemi il termine), nella prima scenetta della stazione, mentre le due salgono le scale, sembra quasi reale! tutta la stazione in questo caso rembra reale….e quei treni….bravissimiiiiiiiiiiiiiiiiii

  5. susurone scrive:

    Pensavo che il taglio potesse essere una presa di carattere e di identità, tipo che si facesse aggiustare i capelli ma lasciando lo “sfregio” come sfida, ma forse era un po’ troppo presto per una decisione simile. Il cappello che la nasconde ancora di più mi fa pensare ad un passo indietro per Martina, spero che sia per prendere la rincorsa… 🙂

  6. Pingback: The Webcomic Factory - Tuesday on the Network…

Lascia un commento