Davvero – Puntata 38

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • Yahoo! Bookmarks
  • Twitter

20 Commento a Davvero – Puntata 38

  1. dolce euchessina scrive:

    Sento di avere un sacco d icose in comune con questo episodio…

  2. Daniela Mela scrive:

    Il passato di Selena inizia ad affiorare.. Curiosissima! 🙂 Complimenti per i disegni, ho apprezzato tantissimo i colori! 😉

  3. jose cossu scrive:

    Ottime tavole, si sentiva la mancanza del colore 😉 la sceneggiatura incontra la sua chiave di volta, lo intuisco dalla mia personale e crescente curiosita`nel voler vedere il prosieguo della storia 😀

  4. Flavio scrive:

    ……continua a non piacermi….ne il tratto ne i colori….credo di aver perso interesse nel progetto….peccato…

  5. RudolphHenninger scrive:

    per questa puntata 38 complimenti a Razzoli.

  6. Kikka84 scrive:

    Woooooow!!!! Il mio interesse cresce sullo sviluppo dei personaggi di Selena e Riccardo! 🙂 Chissà com’è che è così problematico lui…. E chissà perchè lei, Selena, vive a Milano sotto falso nome e si è cambiata così tanto nella vita…. 🙂 Curiosissima del seguito! Bellissimo tutto. L’unica cosa che non sono riuscita a capire è il cielo rosso mentre nevica. Situazione da film, non semplicemente da fumetto, perchè mi ha messo nella condizione di entrare in empatia come se mi trovassi davanti alla tv. O come se, da inquilina pettegola di fronte, stessi osservando tutto dalla finestra di casa. 🙂 Molto realistico… l’ho avvertito soprattutto nell’esclamazione di Martina “Accidenti, come viene” riferita alla neve… Gli autori del progetto riescono sempre di più! E l’idea della bimba con le winx… Ma che carina!! 😀 Anche questa molto “reale”, basata sulla moda del momento pertinente alle bambine, un’ottima riuscita. Bravissimi tutti!

  7. TheRealNecroPirates scrive:

    Ecco, tutte le volte che un capitolo mi delude poi ne esce uno così e son di nuovo a dive “Và che bello!”…

    Così non vale!

  8. Rikimaru scrive:

    Bello questo numero, intrigante e particolare, finalmente l’attenzione si sposta anche su altri personaggi, tra l’altro anche uno dei più interessanti.
    I disegni sono molto belli, ottimo lavoro. ^__^

  9. lucio2012 scrive:

    A me invece piace sempre di più, anche quando la storia, inevitabilmente, rallenta, non è mai banale… ottima la sequenza, i disegni, i colori……..

  10. lucio2012 scrive:

    Per favore, stampatelo…. così com’è.

  11. Emilio Pilliu scrive:

    Sospiro di sollievo: Martina finisce finalmente in una casa con persone aperte e rilassate.

  12. L4GANN scrive:

    Noto che si è passato dal realismo un po cinico ai personaggi alla Dylan Dog…

    Marika mi ricorda le fidanzate strane di Dylan tipo Lillie.

  13. dada scrive:

    Io lo trovo divertente e interessante. Sto solo aspettando di vedere cosa succede quando Martina finisce il denaro: si decide a diventare adulta e cercarsi un lavoro? Viene mantenuta da qualche zia ricca? Finisce per la strada a fare la barbona? Trova un marito che ne ha compassione e se la sposa? Attendo con ansia 😀

  14. Nuke scrive:

    Kikka, hai fatto una giustissima osservazione riguardo al cielo rosso mentre nevica. In effetti è una cosa a dir poco “inusuale”, ma prendiamola come una sorta di licenza poetica 😀
    Dovevo far capire che eravamo nell’ora del tramonto e allo stesso tempo far nevicare, quindi è l’unico modo che (credo) avevo per farlo capire bene.
    E poi insomma, fa anche un pò atmosfera, no? 😀

    • Kikka84 scrive:

      Ma… Sei Razzoli? Colgo l’occasione per farti i miei complimenti. Mi è piaciuto molto il modo in cui hai disegnato i personaggi e soprattutto come hai reso le espressioni disapprovate di Martina nei confronti di Selena. Quanto al discorso del colore del cielo, adesso mi è tutto chiaro, e in effetti fa più atmosfera… La resa nella prima vignetta, rivedendola, mi ha fatto un po’ ripensare al cielo dell’Urlo di Munch. Un’altra piccola osservazione pertinente alla terzultima vignetta nella quarta tavola: credo che sarebbe stato carino se, prima di entrare dentro il palazzo e varcando la soglia, Selena e Martina, parlando di Marica, si fossero scrollate dal capo i cristalli di neve rimasti. Avrebbe forse dato un tocco di realismo in più, visto che nell’immagine precedente le due ragazze sono per strada con la testa “innevata”, data la mancanza dell’ombrello. 🙂 Il resto è tutto spettacolare. *__* Non ci capisco granchè di disegno ma a gusto posso dire che mi sono piaciuti tanto.

      • Nuke scrive:

        Grazie mille Kikka per i complimenti! Mi lusingano molto!
        Per quanto riguarda il fattore neve sulle spalle hai ragione, mi piacciono i lettori che sono buoni osservatori, anche se scoprono gli errori! 😀 Significa che c’è attenzione per un lavoro che richiede molto tempo e che viene “consumato” in pochi minuti! E’ gratificante!

  15. KiKi Koy scrive:

    Ma che Bello !!!! E’ Stupenda !!! Bravi Bravi Bravi! Belli i disegni, bella la colorazione e bella la piega che sta prendendo! Oh Dei! Volete farmi morire di curiosità !!! GRANDI !!! BEI DISEGNI !!!

Lascia un commento