Davvero – puntata 52

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • MySpace
  • Yahoo! Bookmarks
  • Twitter

30 Commento a Davvero – puntata 52

  1. AlmaCattleya scrive:

    Lo stile manga non è dei miei preferiti. Poi nell’ultima vignetta della terza tavola sembra che sia Martina a dire “Leggiti Twilight…” per come è messo il baloon
    Comunque la storia mi è piaciuta.

  2. L4GANN scrive:

    Marcello è fuggito durante la notte?

  3. kymyit scrive:

    Mi ha fatto sorridere lo stile manga, ha reso tutto più caruccio, più dolce, spensierato. Per un attimo ho creduto che sarebbe rimasto, poteva eh, però se n’è andato. Forse tornerà, ma per il momento lasciamo le cretine a far pace XD
    Ecco, una cosa che mi piace di Marcello è che non ha criticato Martina per le sue letture o per il fatto che niente attira la sua attenzione ma l’ha consigliata con dolcezza, non è una cosa che fanno in molti.

  4. DemonicoD scrive:

    Di sicuro una puntata che troverà molti consensi tra chi chiedeva a gran voce il manga, anche nei disegni. Tratto e colori rendono l’episodio allegro e spensierato.
    Mi piace molto il fatto che alla nostra Martina sembri non fregare più nulla di un eventuale ritorno di Rosco, adesso che può conservare la sua scarpa come un cimelio.

  5. folco scrive:

    Io questa puntata proprio non l’ho capita…

    • Stella scrive:

      Non c’è molto da capire. Da quella perfetta immatura e superficiale che è Martina, invece di sperimentare una parvenza di rapporto di coppia con Marcello si è limitata a fare sesso per tutto il giorno.

  6. Fra_l3pr3 scrive:

    Ma con una sintonia del genere, lui se ne va lo stesso ??? Va bene che doveva diciamo “rispettare” la decisione di Martina … ma che fa ??? Dove se ne va ??? Perchè non si rende conto di starci troppo bene insieme ??? Da cosa scappa da lei o da se stesso ??? Quant’è complicato il mondo … perchè la gente scappa da ciò che la fa stare bene ???

  7. Dac scrive:

    “Siamo due cretine”… allora lo sanno! Meno male. Lo scarpone lasciato però mi sa un po’ di Cenerentola al maschile moderno!

  8. kapaolis scrive:

    Lo stile di disegno è di certo influenzato dai manga, ma a me non dispiace affatto, anzi! Questo stile dà il meglio di sè in sequenze come quella in fondo alla seconda tavola, e le nudità fanno un effetto completamente diverso rispetto a un disegno completamente realistico…
    L’unica cosa che un po’ mi ha disturbato è il lettering. A mio parere quello dovrebbe mantenersi costante nei vari episodi. Anche la costruzione dei balloon non mi è piaciuta, ma almeno al font bisognerebbe fare attenzione… Quello assomiglia molto al Comic Sans! Vietato da tutti i letteristi…
    Ma il povero Marcello è scappato di casa con una scarpa sì e una no allora?… Forse a notte fonda in giro per Bologna speriamo passi inosservato…
    Bellissima la storia…

    • Paola Barbato scrive:

      A differenza delle altre questa puntata è stata completamente gestita da Alessia, lettering compreso. Si è quindi rifatta al lettering dei manga, come forma e leggibilità, anche se probabilmente il font adatto era difficile da trovare.

  9. francesco scrive:

    bel lavoro ! mi sono divertito

  10. AlmaCattleya scrive:

    Devo ammettere che però guardandoli e riguardandoli, questi disegni cominciano a piacermi. Hanno della freschezza soprattutto quando Martina e Rosco dialogano

  11. Jezvi scrive:

    Tornerà. Ha lasciato la scarpa in stile Cenerentola.

  12. Daniela Mela scrive:

    Lo stile manga per uno shojo-manga italiano è perfetto! Smorza i toni e rende le situazioni più leggere. Oltretutto le tavole sono bellissime, bravi!! 🙂 Rosco è stato di parola 😉

  13. MariP scrive:

    comunque trovo anche io che questa puntata sia dolcissima… e il fatto che lui se ne sia andato come stabilito non chiude necessariamente la storia secondo me, anzi…. se ho capito Martina questo era solo per non farlo sentire pressato, poi secondo me nessuno dei due si deprimerà

  14. barzo scrive:

    Bastava così poco per dare un senso ad un lavoro che, finora altalenante, ha avuto più bassi che alti? Forse la parola magica è leggerezza… Finora a parte qualche tavola, troppa depressione, troppe scene patetiche o “iperrealistiche” che forse, sotto una veste del genere, sarebbero diventate più ironiche e leggiadre.
    Grazie!

  15. Valentina scrive:

    Forse non sono stata attenta nelle puntate precedenti, ma concordo con quanti hanno detto che il finale risulta poco chiaro: Rosco se ne è andato? Sembra che Martina pianga nell’ultimo disegno della tavola 5! Cmq mi sono chiarita l’idee con il post di Paola, a proposito non dev’essere semplice mantenere un filo diretto con tutti i lettori, soprattutto senza dar fiato a polemiche, davvero brava, grazie! Che dire poi.. la storia mi piace!!!

  16. KiKi Koy scrive:

    MA CHE BELLE TAVOLE ! Mi piace! Lo stile e le vignette pulite e leggibili 😀 Great!

  17. Flavio scrive:

    Bella puntata…leggera ma non superficiale…questo stile di disegno non fa per me ma nel complesso la sceneggiatura “lega” il tutto con efficacia e simpatia…..

  18. Stella scrive:

    Lo stile manga lo trovo irritante. Con ciò non voglio criticare il tratto di Vivenzio, ma dico solo che lo trovo gradevole e lezioso in generale.
    Solo una domanda: il box doccia quanti mq è grande?!

  19. AnnaEffe scrive:

    Anche per una cinica come me questa puntata non è certo indifferente.
    L’ho trovata fresca, dolce e anche un po’ malinconica.
    Inizio a credere che abbiamo un po’ sottovalutato la nostra protagonista, che talvolta si dimostra capace di cose che sorprendono lei per prima.
    L’idea che Rosco se ne sia andato senza una scarpa è molto tenera e buffa! 😉
    Lo stile manga poi, per me che li adoro, sottolinea in maniera azzeccatissima l’atmosfera che permea tutto l’episodio!

  20. Kikka84 scrive:

    Io l’ho trovata deliziosa!!! 😀 Mi ha ricordato tantissimo “Le situazioni di lui e lei”! <3 Disegni secondo me perfetti in ogni vignetta… Molto tenero l'abbraccio finale con Selena! 🙂 Stima per Martina che, davanti alla scarpa, ha sorriso senza in fondo aspettarsi che Marcello, contrariamente ai patti, decidesse di rimanerle accanto! <3

  21. Clearco scrive:

    Sono mesi che leggo in silenzio, ma oggi devo parlare. Anzi cantare!
    La storia della scarpa mi ha ricordato una canzone che scrissi con Paolo T. e cantai piú di 10 anni fa… posso pubblicare il link? http://www.clearco.name/mp3/02-Ti%20lascio%20la%20mia%20scarpa.mp3

  22. chiara89 scrive:

    stupenda questa tavola e lo stile manga è veramente fantastico! la colorazione è sempre perfetta!

  23. Albs79 scrive:

    Lo stile manga improvviso è perfetto per questo episodio. non so perchè ma sento che è così, non poteva essere reso in altro modo se non in stile manga1
    Brava Paola e Brava Vivenzio

Lascia un commento